ATTENZIONE: CHIUSURA SENTIERO 111

 A Tutte le Sezioni del Club Alpino Toscano

Riceviamo dalla sezione di Barga, con preghiera di darne comunicazione ai soci attraverso i vostri contatti
Luciano Turriani
Presidente della C.S.T e C.

All’attenzione della C.R.T Sentieri e Cartografia                                    

Voglio comunicarvi  che il sentiero CAI 111 è inagibile a causa di molti alberi caduti invadendo il tracciato, ma sopratutto il problema più importante è una frana causata da un fosso che scende dal monte che a seguito del nubifragio del 04-06-2020 ha spazzato via il sentiero per circa 15 metri.Il passaggio in tale punto è sconsigliabile per il rischio di scivolare nel canalone sottostante, il recupero del succitato passaggio non rientra nelle nostre possibilità di operatori volontari di sentieristica, ne per competenze tecniche ne per responsabilità.In data 16-06-2020 a seguito della segnalazione di un socio abbiamo fatto un sopralluogo e visto le condizioni del sentiero abbiamo affisso i cartelli con scritto SENTIERO 111 CHIUSO PER FRANA.    

Il sentiero 111 nel tratto interessato collega Vallico di Sopra al sentiero 136 che sale da Cardoso e prosegue per San Luigi, è assai frequentato da escursionisti per la presenza a circa 150 metri dalla frana della grotta di Casteltendine e seguendo il 136 in direzione San Luigi della Croce di Bolognana, spettacolare balcone sulla Mediavalle.  Il sentiero 111 fa parte di uno dei 100 itinerari che avevamo proposto l’anno scorso.               

                                                          
Il presidente e coordinatore sentieristica sezione CAI di Barga Carzoli Pierangelo