Pubblicati da Riccardo Baroni

FERRATA DEL PROCINTO – CHIUSURA PER MANUTENZIONE

   ATTENZIONE!!! Riceviamo la comunicazione da parte della Sezione CAI di Firenze riguardante la CHIUSURA DELLA FERRATA DEL PROCINTO per lavori di manutenzione. Essendo in programma la ristrutturazione e messa in sicurezza della stessa non sarà quindi accessibile dal 10 al 25 maggio 2018 salvo slittamenti nei lavori, che potranno essere terminati in anticipo oppure protrarsi […]

Proiezioni in vetta 2018

Si ricorda a tutti i soci il terzo appuntamento di “Proiezioni in vetta 2018” in collaborazione con il Cineforum di Ponsacco ed il Comune di Ponsacco. La proiezione avverrà GIOVEDI’ 19 aprile alle ore 21.30 presso l’Auditorium Meliani, Via Don Minzoni, 19 – Ponsacco. L’ingresso prevede un contributo di 10,00 euro con il quale sarà possibile […]

RINGRAZIAMENTO

Desidero ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini in occasione del lutto che ha colpito me e la mia famiglia.  Il conforto che molti di voi mi hanno voluto dimostrare è stato di grande aiuto. Un grazie veramente di cuore a tutti.    ALDO DI LUPO

NUOVA CARTA ESCURSIONISTICA DEI MONTI PISANI – Conferenza

Venerdì 13 Aprile Palazzo Pretorio, Vicopisano Inizio: h 12:00 Fine: h 13:00 Presentazione e conferenza stampa a cura del Tavolo tecnico della sentieristica del Monte Pisano del Tavolo dei sette Comuni. Presentazione della mappa digitale basata sul catasto dei sentieri realizzato con la colllaborazione del CAI Pisa Presentazione della nuova mappa escursionistica stampata del Monte Pisano in scala 1:25.000 […]

Proiezioni in vetta 2018

Si ricorda a tutti i soci che la Sezione CAI di Pontedera in collaborazione con il Cineforum di Ponsacco ha organizzato un ciclo di film “Proiezioni in vetta 2018”. Queste proiezioni si svolgeranno a Ponsacco presso l’Auditorium Meliani. E’ previsto un contributo di 10,00 euro che oltre all’ingresso alle 4 proiezioni dà diritto a vedere tutti i […]

TESSERAMENTO 2018

Si ricorda a tutti i Soci che non hanno ancora rinnovato per il 2018 e che intendano farlo, di procedere al più presto al rinnovo, in quanto con il 31 marzo u.s. sono scaduti i termini e sono sospesi la copertura assicurativa, il soccorso alpino, l’invio della rivista e gli altri benefici del tesseramento.